un cavedio molto ristretto da rendere una accogliente oasi

I due proprietari di questo spazio abitativo, un loft ampio a doppia altezza, hanno un living illuminato da un alto cavedio con vetrata, si tratta di una abitazione in ex spazio industriale con finiture in materiali di qualità, trattati con finitura opaca e grezza per una resa d'insieme elegante.

 

Hanno richiesto un progetto di allestimento del ristretto cavedio che vorrebbero diventasse punto focale, con un progetto vegetale che lasciasse spazio alla frequentazione di questo piccolo esterno da parte della  famiglia di 4 persone, e che avesse un deciso impatto dall'entrata dell'abitazione.

 

Questo ristretto esterno è inquadrato da belle vetrate di sviluppo verticale, si presentava inizialmente come uno spazio vuoto con il solo manto bituminoso a terra, sono quindi stati previsti pavimentazione tecnica flottante a livello con l'abitazione e la soglia per rendere lo spazio continuo con l'interno e percettivamente più ampio, sono state installate fioriere di grande formato in materiali di qualità e finiture grezze ma luminose, per strutturare più punti focali, tra i quali una grande alberatura caduca dai rami penduli e un punto di acqua ruscellante in una fontana contemporanea in acciaio zincato. 

 

I committenti stanno completando con arredi: sedute lounge e tavolini dal design d'impatto aereo e un progetto decorativo originale e caratterizzante di prossima realizzazione per la parete, integrato con le forme del verde, completeranno l'esterno.

 

Le foto sono inerenti l'immediato post allestimento. Progetto condotto con lo studio di architettura di Diletta Villa.